Pubblicità

Ieri pomeriggio (lunedì 5 agosto) i Carabinieri di Scarperia (FI), nel corso dei normali servizi di controllo del territorio, transitando in Viale Giacomo Matteotti, hanno individuato alcuni giovani il cui atteggiamento ha destato loro subito sospetto.

Sono bastati alcuni minuti di osservazione, per capire ciò che stava accadendo, quando un 27enne kossovaro, da tempo residente in Mugello ed occasionalmente dimorante in un appartamento di Scarperia, ha incontrato un sedicenne del luogo passandogli tre involucri contenenti hashish, riscuotendo la somma di 20 euro.

E’ scattato l’intervento dei militari che hanno bloccato le persone, recuperato lo stupefacente e la somma di denaro provento dello spaccio. Presso il domicilio dello straniero sono stati trovate altre due dosi di Hashish e marijuana. L’uomo è stato arrestato ed in minore segnalato alla Prefettura quale consumatore.

Nello stesso arco temporale, la pattuglia dei Carabinieri di Palazzuolo sul Senio, durante altro servizio esterno, hanno controllato un ventenne del luogo, trovato in possesso di una dose di Marijuana. La perquisizione, estesa immediatamente nell’abitazione del ragazzo, ha permesso di recuperare e sequestrare altri 16 gr. di marijuana e un’altra dose di hashish.

Tali interventi rientrano nell’ambito dell’incremento dei servizi di controllo del territorio disposto nei mesi estivi, coordinati dalla Compagnia di Borgo San Lorenzo e mirati alla prevenzione della diffusione delle sostanze stupefacenti tra i giovani.

Pubblicità
Condividi

Commenta l'articolo, scrivi qui!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.