Pubblicità

Nel periodo di carnevale, i Carabinieri della Compagnia di Borgo San Lorenzo, hanno predisposto una serie di servizi di controllo del territorio e di sicurezza stradale, eseguiti dal Nucleo Operativo e Radiomobile e da tutte le pattuglie delle Stazioni presenti nel Mugello.

Sono stati espletati servizi di ordine e sicurezza pubblica alle manifestazioni e alle feste più importanti per numero di partecipanti, e servizi di controllo, diurni e notturni, finalizzati a prevenire la consumazione di reati e garantire la civile convivenza, il decoro e la sicurezza stradale.

Nel corso delle attività sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria quattro persone e sono stati effettuati alcuni interventi per schiamazzi e disturbo alla quiete pubblica.
Una donna, sorpresa a rubare dispositivi informatici da un negozio di Borgo San Lorenzo, è stata denunciata per furto in esercizio commerciale, tre violazioni per guida in stato di ebrezza alcolica sono state contestate: due trentenni ed una ragazza 23enne i destinatari dei provvedimenti di ritiro immediato della patente per la sospensione ed in un caso, risultato un tasso alcolico superiore a 1,50 g/l è scattato ile sequestro per la confisca dell’autovettura.

In quest’ultimo caso, peraltro, il conducente è stato fermato dai Carabinieri mentre percorreva contromano, in stato di ebrezza, una strada urbana a senso unico. Altre quattordici infrazioni al codice della strada sono state contestate dai militari dell’Arma ad automobilisti indisciplinati, per violazioni delle norme di comportamento sulle strade urbane ed extraurbane.

Non sono mancati anche in questo periodo gli interventi di soccorso ed assistenza agli utenti della strada, soprattutto in Alto Mugello, a causa della neve e di alcune frane, oltre ad alcune segnalazioni di persone sospette pervenute e verificate dai militari ed un intervento per una truffa ad un anziano nel comune di Vaglia.

Una donna 45enne è stata contravvenzionata in un esercizio pubblico di Barberino di Mugello perché in stato di ubriachezza molesta ed un 23enne è stato segnalato alla Prefettura per la detenzione, per uso personale, di esigua quantità di droga.
Anche oggi, i militari della Compagnia di Borgo San Lorenzo sono impegnati in attività di controllo e di prevenzione sul territorio, affinché le feste di carnevale si concludano nel rispetto della sicurezza di tutti i cittadini.

Pubblicità
Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.