Pubblicità

L’impianto è stato ristrutturato e rinnovato, investimento di 160mila euro. Una piscina rinnovata e con più comfort. Sabato 16 giugno, alle 11, si taglia il nastro, aprendo ufficialmente la stagione estiva. E per tutto il giorno, ingresso gratuito.

Dopo il rifacimento del tetto un anno fa, l’impianto sportivo è stato interessato da un intervento di ristrutturazione per migliorarne sicurezza e comfort. Un investimento complessivo di 160.000 euro da parte del Comune con fondi Variante di Valico messi a disposizione dall’Unione dei Comuni.

E’ stato eseguito il rifacimento completo degli spogliatoi, bagni compresi, adeguandoli alle norme igienico-sanitarie e di sicurezza ed eliminando le barriere architettoniche. Sostituiti infissi nonché cabine, mobiletti e panche. Inoltre, è stato adeguato completamente il locale servizi igienici al pubblico, ricavando anche un bagno disabili. Nell’ambiente bar era previsto il rifacimento di pavimenti e rivestimenti, infissi e impianti, con rinnovo degli arredi, mentre sul tetto è stato installato un impianto solare per la produzione di acqua calda.

“Dopo i lavori è tempo di fare festa, inaugurando la piscina comunale che abbiamo terminato di ristrutturare e rinnovare grazie ai fondi concessi dall’Unione – commenta il sindaco di Marradi Tommaso Triberti -. Apriamo così la stagione estiva con un impianto migliorato in sicurezza e comfort, che è molto apprezzato e frequentato dai marradesi e non solo”.

Pubblicità
Condividi

Commenta l'articolo, scrivi qui!