Pubblicità

Emergono nuovi particolari sulla triste vicenda che, nei giorni scorsi, a Firenzuola ha visto una giovane madre e i suoi due figli finire in ospedale gravemente ustionati per un incendio divampato nella loro casa di Firenzuola (clicca qui per l’articolo di OK!Mugello). Intanto appare ormai chiaro che la madre si sia procurata le gravissime ustioni gettandosi letteralmente tra le fiamme nel tentativo di salvare i figli.

Si legge poi sul quotidiano La Nazione di oggi (venerdì 7 dicembre) che, oltre all’accendino con il quale i bambini stavano giocando sul divano, sarebbero state trovate anche tracce di una sostanza infiammabile non meglio precisata (forse qualche prodotto per la pulizia o per l’igiene personale). Come se i bimbi se la fossero (certo inavvertitamente) rovesciata addosso. Questo, se confermato, spiegherebbe il repentino divampare delle fiamme.

Pubblicità
Condividi

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.