La Corale Santa Cecilia di Borgo San Lorenzo nel ricordo dei Caduti di Massirya
Pubblicità

Veniamo  gentilmente informati che lunedi prossimo 12 novembre 2018, alle ore 20, si svolgerà al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (piazzale Gui, 1 a Firenze), un concerto dedicato ai Caduti di Nassiriya nel 15° Anniversario dell’eccidio avvenuto il 12 novembre 2003.

Sarà eseguito il “Requiem in re minore K 626 per soli, coro e orchestra di Wolfang Amadeus Mozart. Prenderanno parte al concerto l’Orchestra a Fiati Leopoldo ( direttore  Alessio Stabile); l’Ensemble Vocale Capriccio Armonico (direttore Gianni Mini); Corale Santa Cecilia 1909 di Borgo San Lorenzo (direttore Andrea Sardi); solisti: Silvia Lombardi Francois (soprano), Isabella Messinese (contralto), Artemy Nagy (tenore), Milosz Adam Lipowiecki (basso).

Per il prezioso sostegno, le associazioni musicali porgono un sentito ringraziamento. Al teatro del Maggio Musicale Fiorentino; al Comando Regionale dei Carabinieri Toscana; alla Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze; all’Associazione Lirica; all’Associazione Toscana Cultura; agli Artisti che hanno accettato di unirsi all’Orchestra a fiati Leopolda.
Ricordiamo infine che sabato prossimo 10 novembre 2018 (ore 19,30), la Corale Santa Cecilia 1909 si riunirà a convivio al Foro Boario di Borgo San Lorenzo, unitamente a tutti gli amici e gli estimatori.
Il tutto ovviamente per sostenere questa secolare istituzione culturale-musicale di Borgo San Lorenzo, una delle più vecchie ancora in essere.

(Foto A.Giovannini)

 

Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.