Pubblicità

Sono oltre 740 mila gli elettori della provincia di Firenze che potranno recarsi alle urne domenica 4 marzo dalle 7 alle 23.
La scheda è rosa per la Camera, gialla per il Senato. Novità di quest’anno: su ogni scheda è apposto un tagliando rimovibile antifrode, con un codice progressivo alfanumerico che viene annotato al momento dell’identificazione dell’elettore.

Sul sito della Prefettura www.prefettura.it/firenze , sezione Elezioni, si  possono trovare molte informazioni utili, prendere visione dei manifesti elettorali e guardare il Tutorial Ufficiale Elezioni 2018, il video che spiega come si vota.

Da domenica mattina sarà presente anche la voce ”Affluenza e risultati” che rimanda a “Eligendo” il portale del ministero dell’Interno dove sono raccolte notizie di ogni tipo e dal quale è possibile accedere all’Archivio storico delle elezioni che mette a disposizione una banca dati interrogabile on line. Sono presenti nell’Archivio i risultati di tutte le consultazioni politiche, amministrative  e referendarie, partendo dagli aggregati complessivi fino al dettaglio dei singoli comuni e, per l’estero, dei singoli consolati.

In dettaglio, gli elettori per la Camera (diritto di voto dai 18 anni compiuti entro domenica) sono 746.762 (354.637 maschi e 392.125 femmine), mentre per il Senato (diritto di voto dai 25 anni) sono 695.064 (327.986 maschi e 367.078 femmine).
Le sezioni in totale sono  959. Firenze, da sola, conta 271.446 elettori (125.491 maschi e 145.955 femmine) per la Camera e 253.922 (116.564 uomini e 137.358 donne) per il Senato.

Raccomandazione importante: ricordarsi di andare al seggio muniti di tessera elettorale e di un documento di identità valido.

 

Pubblicità
Condividi

2 Commenti

  1. Andare a votare è un dovere per poter dire la nostra, potere dimostrare, e essere un contestatore con diritto alla contestazione… Ma! Dalla mia esperienza di 5o anni so che non serve a niente perché: cambia l’orchestra ma non la musica. Serve un cambiamento politico per uscire da questo disastroso sistema

Commenta l'articolo, scrivi qui!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.