Pubblicità

Domenica 30 Settembre si sono concluse le selezioni di danza nazionali del concorso “Expectations of the world” tenutesi a San Benedetto del Tronto (AP), presso il teatro Palariviera, e gestite dal maestro Ermanno Croce, incaricato direttamente dall’ organizzazione del Festival Internazionale di Mosca.

Sulla base delle selezioni effettuate da gennaio a giugno in tutta Italia, dal 28 al 30  Settembre si sono esibiti sul palco del Palariviera circa 300 ballerini provenienti da 45 scuole tra le quali la “51%Danza” di Pontassieve , guidata dal maestro Domenico Primotici, che ha dimostrato grande talento e professionalità conquistando piazzamenti di tutto rispetto che hanno garantito ai suoi allievi la possibilità di rappresentare l’Italia alle finali mondiali di “Hopes of the world” che si terranno a Sochi in Russia dal 6 al 13 gennaio 2019. Fra i piazzamenti di rilevanza merita ricordare:

  • 1°posto: solo modern categoria Children LEILA CASTRI, duo modern categoria Children AURORA PERONI E MATILDE CRAMINI, duo modern categoria Junior DOMENICO PRIMOTICI E NOEMY MENCHERINI, duo modern categoria Junior NOEMY MENCHERINI E MARTINA CAMPOLATTANO
  • 2°posto: solo modern categoria Children MATILDE CRAMINI, solo modern categoria Baby CAROLINA COSI, duo modern categoria Children MATILDE CRAMINI E ALESSIA BIFFOLI, gruppo modern categoria Junior LOUD NOISE (gruppo grandi)
  • 3°posto: solo modern categoria Children AURORA PERONI, solo modern categoria Junior NOEMY MENCHERINI.
  • 4°posto: solo modern categoria Master REBECCA CAROTTI, solo modern categoria Junior SARA BENEFORTI, solo modern categoria Children EMMA BALDINI, solo modern categoria Children RACHELE FRANCONI

Queste le dichiarazioni a seguito dei risultati ottenuti di Cristina Fiorini, presidente della scuola di ballo 51%Danza:

“Sono orgogliosa di questi risultati considerato quanto impegno ho dovuto investire  per creare una realtà che opera nel mondo della danza in maniera moderna ed aperta; una scuola che lascia ampia disponibilità agli allievi di esprimersi liberamente in base alle loro capacità. Varcano la soglia d’ingresso solo ragazzi che amano solo ballare e che si impegnano con costanza per prepararsi alle gare. Da alcuni anni,infatti, l’insegna del 51% Danza compare ai primi posti di gare e competizioni a carattere regionale e nazionale e per questo non posso che ringraziare i maestri che con professionalità preparano gli allievi contribuendo a diffondere l’intento che è compreso nella ragione sociale che indica il 51% come danza ed il restante 49% alla passione, alla preparazione ed allo studio della stessa.”

Pubblicità
Condividi
Determinata, realista e ambiziosa. Amo il settore del giornalismo per il quale sto studiando all'Università di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" di Firenze con ramo in "Studi in Comunicazione". Sono redattrice della rivista "Edera: La Cultura Cresce ovunque" mensile cartaceo per ragazzi ideato, realizzato e distribuito nelle edicole da un gruppo di ragazzi fiorentini. Sono anche responsabile stampa della squadra di calcio femminile Vigor CF, con sede a Rignano sull'Arno. Sono appassionata di fotografia ed il mio sogno nel cassetto è quello di lavorare un giorno in radio e/o in televisione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.