Pubblicità

Notizia flash – Ieri (lunedì 22 ottobre) un uomo (40enne italiano) alla guida di un furgone (risultato poi rubato) non si è fermato all’alt ad un posto di blocco della Guardia di Finanza nella zona di Dicomano.

Ne è nato un inseguimento al termine del quale il conducente del furgone (raggiunto solo in località Londa) ha tentato anche di darsi alla fuga ed ha ingaggiato anche un breve colluttazione con i militari della Guardia di Finanza.

Alla fine è stato bloccato ed arrestato. Sono in corso esami tossicologici per valutare se fosse o meno sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’inseguimento l’uomo (poi, come detto, arrestato) ha compiuto anche manovre molto pericolose, e il fatto non è suggito ai cittadini di Dicomano, che lo hanno segnalato subito sui gruppi Facebook.

Pubblicità
Condividi

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.