Pubblicità

Dicomano – “ – Noi viviamo in un paesaggio antropizzato – così leggiamo in una nota di questo evento che si terrà a Dicomano – plasmato in base alle abitudini alimentari dell’uomo. I cereali, assieme all’olio e al vino, sono da sempre i pilastri dell’alimentazione del bacino del Mediterraneo e la loro coltivazione ha segnato fin dalla Preistoria il paesaggio che ci circonda, affiancandosi alla caccia e alla pesca.

In occasione dell’iniziativa “Amico Museo”, promossa dalla Regione Toscana con l’obiettivo di rafforzare e rinnovare l’identità culturale tra musei, territorio e comunità, il Museo Archeologico Comprensoriale del Mugello e della Val di Sieve di Dicomano sarà aperto sabato prossimo 19 maggio 2018 dalle 20 alle 23 con ingresso libero.

Oltre alla visita del percorso museale, il programma sarà arricchito dal’iniziativa per bambini “Un pesce fuor d’acqua” in cui i partecipanti dovranno realizzare un mosaico a forma di pesce con legumi e cereali comunemente utilizzati in epoca etrusca. E’ gradita la prenotazione al n: 055–8385428. L’ingresso e l’attività sono gratuite.

Foto: Particolare della locandina dell’evento

Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

Commenta l'articolo, scrivi qui!