I Carabinieri di Dicomano, nei giorni scorsi hanno individuato e deferito all’autorità giudiziaria un uomo, identificato come autore di una tentata truffa commessa tramite internet.

Il suo ‘giochetto’ consisteva nel falsificare una fattura spedita in formato elettronico da una ditta al reale destinatario, sostituendo però, nel documento originale, i veri estremi di pagamento con altri, tentando così di dirottare il denaro verso un altro beneficiario.

A seguito della segnalazione fatta del responsabile di una ditta fiorentina ai Carabinieri di Dicomano, i militari sono risaliti alla persona che aveva la materiale disponibilità del conto ove fraudolentemente sarebbero potuti andare a finire i soldi qualora il malcapitato titolare truffato avesse proceduto al saldo.

Condividi

Commenta l'articolo, scrivi qui!