Carlina Torta (al centro), Paolo Rossi (destra), Massimiliano Miniati (sinistra)
Pubblicità

“Spogliatumanità” di Carlina Torta inaugura l’Estate Frascolana 2018 – Appuntamento da non perdere quello di sabato 9 giugno alle ore 18,00 algli scavi etruschi di Frascole a Dicomano con l’ inaugurazione dell’Estae Frascolana 2018 con lo spettacolo teatrale di Carlina Torta che propone “Spogliatumanità” con Pina D’Amaro, Edoardo Passante, Chiara Pigliucci, Giacomo Pondi – Drammaturgia e regia di Carlina Torta.

La necessità di affrontare il dramma dei profughi, dei rifugiati e di “arginare” la paura di chi si rifiuta di conoscere il diverso e si ostina a non vedere la realtà, sono i motivi alla base della scelta di incentrare su questi argomenti il laboratorio di quest’anno, con un’unica certezza: il valore del dialogo.
Tre differenti situazioni, pennellate di un microcosmo di vita quotidiana.  “Spogliatumanità” nasce da un lavoro di ricerca e scrittura collettiva, tra i partecipanti, Pina D’Amaro, Ilda De Angeli, Ayla Lavacchini, Edoardo Passante, Chiara Pigliucci, Giacomo Pondi, e gli insegnanti, Amerigo Fontani, Carlina Torta e Marco Zannoni.

Racconta Carlina: “In questo percorso laboratoriale, durato circa un anno, ci siamo fatti molte domande sul valore di “umanità”e non sempre siamo riusciti a darci delle risposte”. Carlina Torta che è reduce dallo straordinario successo della ripresa di “Calendar Girls” insieme ad Angela Finocchiaro e le repliche del suo bellissimo “Ritorni” presenta al pubblico del Mugello questa pièce interessantissima da vedere assolutamente.

Mentre il 23 giugno sempre alle ore 18 sarà la volta del secondo appuntamento con il teatro con “Sfumature” regia di Silvia Rabiti e testi di Claudia Fabbri, con Claudia Fabbri, Daniela Casano, Saskia Covino, Nicoletta Dose, Mariachiara Gigli, Ayla Lavacchini, Sara Luongo, Alberto Maiorelli, Maddalena Maiorelli e Caterina Sacchini.

Appuntamento con la musica quello del 7 luglio ore 18,00 con Aldo Aliprandi, Alessandra Trevisan e Johann Merrich in “The expanding universe” e AAL performance musicale di Davide Valecchi.

Il 21 luglio ore 18,00 Conferenza “Dicomano e gli etruschi archeologia e territorio” con la dottoressa Cianferoni (soprintendente per i beni archeologici della toscana) seguirà serata conviviale a cura di GAD.

28 luglio ore 18,00 “Gira la terra …ferma la terra” concerto acustico del gruppo Mediterranea.

L’11 agosto alle ore 18 appuntamento con un bellissimo concerto lirico “Scavi all’opera” a cura di Studio Lirico.

Chiusura il 25 agosto con “A cena con gli etruschi” degustazione di antichi sapori organizzata nell’ambito della “Giornata degli etruschi” promossa dalla Regione Toscana , un appuntamento a cura della dottoressa Lorenza Camin direttrice del museo archeologico comprensoriale di Dicomano.
Tutti gli incontri saranno ad ingresso gratuito e in caso di maltempo saranno spostati all’area degli ex macelli di Dicomano.

Pubblicità
Condividi
Attore e scrittore. Cura la rubrica di cultura e spettacoli per il settimanale Il Galletto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.