Pubblicità

Gli organizzatori ci aggiornano riguardo alla 3° suPERcena IL BENIN avvenuta domenica 14 ottobre. E vogliono ringraziare tutti: chi ha partecipato, chi si è dato da fare in qualsiasi modo, chi è stato in cucina, chi ha suonato, chi sempre li sostiene.

Spiegano:

Siamo felicissimi di annunciare che questa terza cena ha avuto un GRAN SUCCESSO, e per chi si stesse chiedendo “Grande quanto?” diciamo: “Grande almeno 1420 euro, versati interamente nel fondo ONLUS Merveilles De Dieu e destinati a sostenere il progetto progÉCOLE.”

Ecco qui qualcosa in più sul progetto progÉCOLE:
L’anno scorso Don Marcel ha costruito delle aule vicino alla Chiesa, dove i bambini si ritrovano per il catechismo. Seguendo i bambini durante il catechismo, nella Parrocchia si sono accorti che tantissimi non riuscivano a superare gli esami che ci sono in quinta elementare, terza media e quinta superiore. Questo perché a scuola le classi sono numerosissime, gli ultimi in aula non vedono niente e sentono poco e soprattutto nessuno ha il tempo di dedicarsi allo studio a casa perché ci sono tante cose da fare per aiutare a mandare avanti la famiglia (quasi tutti i ragazzi, dalla giovane età al termine della scuola, il pomeriggio lavorano con i genitori o autonomamente per portare un aiuto economico a casa).
Così nasce l’idea di organizzare, la domenica dopo la messa, delle lezioni per i ragazzi di vari anni scolastici che si preparano ad affrontare gli esami. Dei veri professori si rendono disponibili venendo a Tokan per fare lezione a ragazzi.
L’intera somma di denaro raccolto per le cene viene impiegato per:
– pagare i professori (che vengono dalla città ad almeno un’ora di macchina);
– fornire le aule di banchi, panche e lavagne per renderle agibili all’insegnamento;
– individuare dei ragazzi bisognosi e che si impegnano nello studio ed aiutarli a sostenere le spese scolastiche.
Grazie ancora a tutti per il sostegno. Ci vediamo a Dicembre sotto Natale (perchè: a Natale è Natale e si può fare di più!).

E aggiungono:

Si ringraziano di cuore tutti i partecipanti, le donne e gli uomini della cucina per i buon cibo, i ragazzi che hanno dato un gosso aiuto all’allestimento della sala, la parrocchia che ci ha permesso di fare questa cena fornendoci il posto dove farla, e le pasticcerie Bar Italia e Cesarino per averci donato rispettivamente crostata e millefoglie che sicuramente sono stati apprezzati (non ne è avanzato neanche una fetta!). Un grazie anche alla CAF che ci ha agevolato la spesa di carne con un grosso sconto.
Ed infine un grazie speciale alla Onlus Merveille de Dieu, ma soprattutto a Don Marcel, perchè il nostro contributo riesce ad aiutare concretamente solo se a 4.263,77 km in linea d’aria (come mostrato nella foto) qualcuno agisce nel concreto di tutti i giorni.

Pubblicità
Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.