Pubblicità

L’intervento sarà una generale riqualificazione e comporterà anche lo spostamento della portineria. Ieri (lunedì 12 febbraio) gli alunni della scuola secondaria di primo grado di Borgo San Lorenzo (Giovanni della Casa) hanno portato a casa un avviso nel quale si spiega che, visto il perdurare dell’inagibilità (per infiltrazioni) dell’ingresso principale, i ragazzi (a far data da oggi, martedì 13) sarebbero entrati e usciti da scuola utilizzando l’ingresso posteriore. Quello, per intendersi, che si affaccia sul piazzale retrostante l’edificio, cui si accede dal cancello laterale. E non più quindi, come accaduto nelle scorse settimane, l’ingresso della palestra.

Sentita dalla redazione di OK!Mugello Cristina Becchi (assessore competente del Comune di Borgo), spiega che l’intervento alla copertura dell’ingresso principale non si terrà prima della fine delle lezioni. Questo per avere modo di installare un adeguato cantiere senza interferire con l’attività scolastica, e in modo da poter effettuare un intervento risolutivo. Intervento che, tra l’altro, dovrebbe comportare una generale riqualificazione dell’ingresso, e anche lo spostamento della portineria. La quale, secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe essere collocata nel primo atrio (quello più vicino all’ingresso, prima di salire la prima rampa di scale).

I ragazzi, quindi, continueranno ad utilizzare l’uscita dal retro, almeno fino a quando le condizioni meteo (e le infiltrazioni) non si stabilizzeranno. In attesa dell’intervento della prossima estate.

Pubblicità
Condividi

Commenta l'articolo, scrivi qui!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.