La locandina dell’evento in ricordo di Gastone Nencini a Borgo San Lorenzo.
Pubblicità

Come abbiamo precedentemente annunciato, dopo la proiezione in prima nazionale nella sede della Rai di Firenze, il bellissimo lungometraggio dedicato alla vita di Gastone Nencini (1930-1980), indimenticabile campione mugellano, vincitore fra le tante gare, del Giro d’Italia nel 1957 e del Tour de France nel 1960, verrà proiettato anche a Borgo San Lorenzo, sabato prossimo 16 giugno 2018 alle ore 16,30 nella saletta comunale del Centro Polivalente in piazza Dante 33.

La proiezione a cura dell’Associazione per la Solidarietà “Giglio Amico Onlus” di Firenze, con il patrocinio del Comune di Borgo San Lorenzo e Rai Toscana, e il fattivo contributo di Assiboni, Antica Tipografia Mazzocchi, Jolly Caffè, Stavini e Center Chrome, la proiezione dicevamo è aperta tutti gli sportivi e in particolare modo dei tanti appassionati di ciclismo del Mugello. Prima della proiezione, il cantastorie Francesco Fuligni, accompagnato dal chitarrista Jacopo Landi, canterà a tutti i presenti una sua breve composizione canora intitolata “ Vecchie Glorie” dedicata a Gastone Nencini, Guido Boni e Mario Baroni, di cui è stato realizzato anche un CD.

Anche questa parentesi musicale-storica sarà eseguita in anteprima. Infine veniamo a conoscenza che il Comune di Barberino ha comunicato agli organizzatori che i locali inizialmente destinati all’evento in programma non sono più disponibili per la data che era già stata fissata. Ce ne dispiace molto.

Comunque sia come sopra scritto la data a Borgo San Lorenzo è quella citata, mentre giovedi 21 giugno 2018, il lungometraggio sarà proiettato a Firenze in Palazzo Vecchio ( Sala d’Armi, ingresso laterale a fianco della fontana del Biancone) alle ore 16,30. Un gentile invito a tutti gli sportivi borghigiani ed agli appassionati di ciclismo.

Foto

Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

Commenta l'articolo, scrivi qui!