Pubblicità

In merito alla notizia pubblicata questa mattina da OK!Mugello (clicca qui) sul pestaggio avvenuto al Parco della Misericordia tra migranti Luca Ferruzzi, portavoce della Lega – Salvini Premier invia questa nota:

Nell’ultimo episodio di criminalità di ieri 13.09.18 al Parco della Misericordia, filmato col telefonino da uno spettatore, un pregiudicato nigeriano ha tranquillamente e metodicamente, diremmo quasi con notevole perizia e competenza, pestato un connazionale immobilizzato al suolo. Il pregiudicato aggressore sembra essere completamente a proprio agio in mezzo alla gente, tranquillo e indisturbato, libero di agire, perfino soddisfatto (della propria impunità, potremmo aggiungere), il tutto mentre un volontario anti-degrado gli dice di “fermarsi, perché sta facendo male a un’altra persona”. Con tutta calma, una volta deciso di avergliene date abbastanza, il pregiudicato finalmente se ne va. Evidentemente già sapeva che, al massimo, avrebbe semplicemente collezionato un’altra, perfettamente inutile, denuncia a piede libero.
“La Lega”, commenta Alessandro Sciponi, Segretario Provinciale, “non si rassegnerà mai a questo intollerabile stato di cose e continuerà con ostinazione ad invocare, da parte delle autorità di pubblica sicurezza e dei sindaci, che con il Decreto del Ministero dell’Interno 05.08.2008 hanno visto accrescersi le proprie competenze in materia di sicurezza e incolumità pubblica, azioni più energiche di contrasto alla criminalità. Non è più possibile attenersi al minimo sindacale e continuare a tirare il buon per la pace: sicurezza e legalità sono diritti della popolazione. Al governo del paese, così come nelle amministrazioni locali, noi ci impegniamo e ci impegneremo sempre per far si che l’Italia torni ad essere un paese normale”.
“Cerchiamo risposte anche dal Sindaco di Borgo San Lorenzo”, aggiunge Luca Ferruzzi, Portavoce della Lega in Mugello; “Borgo è sempre quell’Isola Felice da lui evocata a suo tempo, in Consiglio Comunale, quando, con la scusa del bassissimo livello di criminalità, si ritenne di dover bocciare il progetto di Controllo di Vicinato presentato dall’Opposizione? Pensa, il Sindaco che la famosa “percezione di sicurezza” nei cittadini sia finalmente aumentata? E’ pur vero che il volontario di Antea presente sul luogo ha chiamato i carabinieri, ma lo stesso avrebbe potuto e dovuto farlo chiunque. E se il fatto fosse successo la sera? Ripetiamo: si è fatto troppo poco, troppo male, troppo tardi e solo perché tirati per la giacchetta da un’opinione pubblica giustamente preoccupata. Questo stato di cose, ormai usuale ovunque, mette a rischio la tenuta sociale della nostra collettività”.
“Vediamo, in vista delle Amministrative, cos’altro si inventeranno per tranquillizzare, almeno temporaneamente, la popolazione” conclude Bruno Nigro, Segretario della Sezione Mugello della Lega. “I cittadini troveranno sempre in noi un partito attento alle tematiche del degrado urbano, del vandalismo, degli sprechi, dello scempio della cosa pubblica e della proprietà privata, dell’inciviltà”.

Luca Ferruzzi, Portavoce
Lega – Salvini Premier
Sezione “Mugello”

Pubblicità
Condividi
Direttore responsabile della testata giornalistica OK!Mugello.

1 COMMENTO

  1. Allora sindaco, facciamo qualcosa per mettere in sicurezza questo parco???? Lo vogliamo rendere sicuro alle nostre famiglie??? O dobbiamo aspettare che ci scappi il morto anche qua?!?!? Non ne possiamo più di questa gentaglia!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.