Il Gruppo Coristico Femminile “ Mulierire Voces” di Firenzuola diretto da Edoardo Materassi
Pubblicità

Come abbiamo precedentemente annunciato (OK!Mugello – 25 dicembre 2018), domenica prossima 30 dicembre 2018, in occasione del 75° Anniversario del bombardamento aereo del 30 dicembre 1943, che causò la morte di 109 persone, avranno luogo a Borgo San Lorenzo una serie di eventi che caratterizzeranno la giornata commemorativa.

La Locandina del Comune della cerimonia commemorativa.

Alle ore 17 davanti al palazzo Municipale in piazza Dante, partenza del corteo istituzionale per la deposizione di una corona d’alloro al Monumento alle Vittime Civili di tutte le guerre, in piazza del Poggio, e alla targa commemorativa in via Giotto Ulivi, angolo con il viale IV Novembre.

La Corale Santa Cecilia 1909 di Borgo San Lorenzo diretta da Andrea Sardi.

Il corteo sarà accompagnato dalla Banda Musicale dell’Associazione  Filarmonica “G.Verdi” di Signa.

Alle ore 18 celebrazione della Santa Messa in memoria dei caduti presso la Pieve di San Lorenzo celebrata dal pievano don Luciano Marchetti. 

Alle ore 21 precise, presso la Pieve di San Lorenzo, il Coro Polifonico femminile “Mulieres Voces” di Firenzuola diretto dal Maestro Edoardo Materassi e la Corala Santa Cecilia 1909 di Borgo San Lorenzo diretto dal Maestro Andrea Sardi, eseguiranno  brani musicali e vocali nell’ambito di “Oremus” secondo concerto della VI° Stagione Lirico Sinfonica, il tutto con la collaborazione del comune di Borgo San Lorenzo e dell’Accademia degli audaci.

30 dicembre 1993. Il cinquantenario del bombardamento aereo del 30 dicembre 1943. L’indimenticabile assessore alla cultura Patrizia Gherardi al ternime del concerto in “memoriam” nella Pieve di Borgo San Lorenzo.

Voce recitante è quella di Vieri Chini. L’ingresso è libero e tutta la cittadinanza è gentilmente invitata.

(Archivio e foto A.Giovannini)

Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.