Pubblicità

Significativo appuntamento sabato prossimo 17 novembre 2018 alle ore 17 precise, alla Biblioteca Comunale (Palazzo del Podestà) in piazza de Garibaldi a Borgo San Lorenzo, per l’incontro con la scrittrice toscana Elide Ceragioli, molto conosciuta e stimata sul nostro territorio per aver presentato nel corso del tempo alcuni suoi libri romanzati e storici, che hanno sempre accolto lusinghieri successi di critica e di pubblico.

Questa volta la scrittrice, che sarà presente per dialogare con i partecipanti e autografare con dedica i suoi nuovi libri, presenterà due opere; la prima “Incontri e Racconti” e il secondo “ Ildegarda e il mistero dell’arciere”. Condurrà la serata Giuseppe Cuminato con la collaborazione di Marco Boni.

Una presentazione più che di un libro di due donne “speciali”: Elide, moglie, madre, medico e scrittrice di oggi; Ildegarda, una monaca di 1000 anni fa,  badessa, ma anche esperta in teologia, scienza, medicina, cosmologia, filosofia; fu compositrice, fondò monasteri femminili, predicò al clero e al laicato, ebbe contatti epistolari con Bernardo di Chiaravalle, sfidò con parole durissime Federico Barbarossa e Papa Eugenio III nel 1147 lesse alcuni dei suoi scritti durante il sinodo di Treviri.

Molto interessanti. Come sempre accade, ormai da diverso tempo e guarda caso ogni sabato, vista l’assoluta mancanza di coordinazione da parte delle Istituzioni per queste eventi, lo stesso giorno (sabato 17 novembre) e la stessa ora (17), ci sono in essere tre mostre d’arte, due presentazioni di libri, tre conferenze storiche, fra Dicomano, Vicchio, Borgo San Lorenzo e Scarperia. Non c’è male! La Redazione mi chiede di andare a tre eventi; nemmeno Pico della Mirandola riuscirebbe a tanto! Comunque sia gli amici e gli estimatori di Elide Ceragioli sono gentilmente invitati.

 

Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.