Pubblicità

Ecco altri tre fenomeni che a Borgo San Lorenzo (in zona La Torre, Via Guido Rossa e zona le Fornaci) si sono beccati tre verbali dalla Polizia Municipale per abbandono dei rifiuti. Scrive il sindaco, Paolo Omoboni:

Abbiamo incrementato la dotazione di fototrappole da 2 a 10. Gli agenti visionano circa 15mila foto a settimana per ogni postazione, per un totale di circa 100mila fotogrammi. Ma questo impegno ci sta permettendo di raggiungere importanti risultati di contrasto a questa pratica stupida, dannosa e costosa. Ricordo che esiste un’isola ecologica a Rabatta dove è possibile conferire rifiuti come questi abbandonati, e che Alia ritira gratuitamente questo tipo di rifiuti.
Ps: la ditta che abbandona i rifiuti rischia un procedimento penale.

Pubblicità
Condividi

3 Commenti

  1. Cosa si può fare invece per i cittadini che gettano sporcizia in terra di proposito? Alcuni ragazzi che probabilmente frequentano le Suole G. Ulivi, all’uscita della scuola si fermano a mangiare sulle panchine che si trovano lunga Via P. Nenni a Borgo san Lorenzo e quando hanno finito buttano i rifiuti per terra o sulle panchine (oggi ho trovato anche un tubetto di maionese). Quando qualcuno cerca di convincerli a non comportarsi così rispondono in modo volgare e maleducato.

Commenta l'articolo, scrivi qui!