Pubblicità

“Apprendiamo con stupore e dispiacere dalla stampa locale” informa Luca Ferruzzi, Portavoce della Lega Mugellana “che anche l’encomiabile associazione Banca del Tempo “Il giardino delle ore” di Borgo San Lorenzo, che per propria natura dovrebbe essere apolitica ed apartitica organizzerà assieme ad altre associazioni una iniziativa contro il Decreto Salvini e contro il Razzismo, prevista a breve a Borgo San Lorenzo (clicca qui per l’articolo di OK!Mugello). Continua la nota della Lega mugellana:

Da un lato denunciamo con forza la tendenziosità politica e la faziosità dimostrata nell’accostare il termine “razzismo” a “Decreto Salvini”, in modo tale evocando nel lettore un significato negativo e dispregiativo all’Azione del Governo e alla Figura del Vice-premier Matteo Salvini in materia, strategia portata avanti, comme d’abitude nella migliore tradizione di chi vive intorbidando le acque ad arte, essendosi più o meno specializzato, in tempi per fortuna trascorsi, nel non facile mestiere di arruffapopoli.

Dall’altro lato vogliamo stigmatizzare il comportamento di chi, con la solita scusa dell’informazione, naturalmente a senso unico, crede di avvantaggiarsi nella campagna elettorale con una operazione di “messa in quarantena” del pericolo (per loro) rappresentato dal Governo giallo-verde, che invece ci auguriamo si trasformerà, sempre per loro, in una “messa da requiem”.

Non sappiamo dire delle altre associazioni organizzatrici, ma la Banca del Tempo, almeno sottoforma di spazio operativo, riceve aiuti pubblici da parte del Comune, che noi chiediamo non vengano più concessi.

Auspichiamo infine le dimissioni della nuova Presidente di detta associazione, la Consigliera del PD Emanuela Periccioli, che non ha saputo salvaguardare l’equidistanza e la neutralità di quella meritoria associazione, assimilandola, con questa operazione, alla consueta pletora di associazioni di “area”, svilendone in tal modo il significato e l’azione.

Luca Ferruzzi, Portavoce
Lega – Salvini Premier
Sezione “Mugello”

Pubblicità
Condividi

2 Commenti

  1. l ipocrisia del PD e dei suo Consiglieri….. La signora in questione è sempre in prima linea ad ogni manifestazione pro-migranti, antifascismo, antirazzismo, anti-salvini, anti-governo,anti-tutto….ma poi sotto sotto regna l ipocrisia.
    e’ presidente di un associazione apartitica e apolitica….e fin qui nessun problema se non fosse che attivamente organizza e interviene regolarmente, ed organizza eventi…..ma è anche iscritta ad un partito (il PD) e consigliera nel comune di Borgo ( e lei passa le giornate nella sua Fiesole)…alla faccia dell’apartitico e apolitico….. ipocrisia

    in un paese normale si sarebbe già dimessa
    #iPDcriti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.