Pubblicità

Il libro-inchiesta di Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni, «Nella setta» (Fandango Libri) è già un caso. Dopo aver suscitato interesse anche politico e parlamentare in merito ad un fenomeno che coinvolge circa 4 milioni di italiani e che è lastricato di abusi, anche su minori, il libro verrà presentato sabato 8 dicembre, alle ore 16,30, presso la Saletta Comunale “Pio La Torre” di Borgo San Lorenzo (Firenze).

Colloquieranno con i due autori anche la consigliera comunale M5S, Viviana Rossi, e Sergio Pietracito, presidente dell’Associazione Vittime Forteto, comunità molto presente sul territorio e di cui pure si parla nel libro-inchiesta di Piccinni e Gazzanni.

«Nella setta», arrivato in meno di sette giorni alla sua ristampa, racconta, tramite la voce di fuoriusciti e documenti inediti, il mondo torbido di un fenomeno di cui, finora, la politica si è sempre disinteressata, prestando il fianco ora a santoni e guru, ora a comunità abusanti. Dopo le rivelazioni di Piccinni e Gazzanni, è stata già aperta un’inchiesta su un’associazione finora sconosciuta che ha sede in Toscana e diramazioni in tutta Italia.

L’incontro, aperto alla cittadinanza tutta, sarà un’occasione di confronto con i due autori che risponderanno alle domande degli interessati in merito alla loro inchiesta, al fenomeno che hanno raccontato e anche all’esigenza di monitorare il fenomeno settario e di introdurre strumenti per contrastarlo.

Pubblicità
Condividi
Co-fondatore di Greenplanet.net nel 1995, il primo giornale online dedicato all'agricoltura biologica, salute e ambiente, edito da Proscenio Comunicazione Srl, ceduto ad altro editore nel 2008. Amministratore unico di Sindimedia Srl, consulenze di comunicazione e web Agency per enti e imprese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.