Pubblicità

La nota del Partito Democratico relativa all’ultimo Consiglio Comunale dove è stato trattato l’argomento dei fondi destinati alla manutenzione straordinaria della “Piscine Comunali”.

Esprimiamo grande soddisfazione per il Consiglio Comunale di ieri pomeriggio nel quale è giunto a compimento un lavoro importante che in questo anno come consiglieri abbiamo portato avanti.
Con l’atto di indirizzo per i lavori di manutenzione straordinaria delle piscine comunali diamo il via all’utilizzo dei fondi stanziati dall’Unione dei Comuni del Mugello – circa 500 mila euro per il Comune di Borgo San Lorenzo – per significativi ed improrogabili interventi sulla struttura.
Lo scorso anno, su proposta del gruppo consiliare del Partito Democratico, il Consiglio Comunale aveva approvato all’unanimità una mozione con la quale si chiedeva alla Giunta Comunale di destinare le risorse stanziate dall’Unione dei Comuni del Mugello per gli impianti sportivi sovra comunali, per procedere sulla struttura delle Piscine del Mugello alle manutenzioni straordinarie che sono ormai da tempo indifferibili.
In quest’anno l’Amministrazione ha lavorato per poter individuare le possibili e le migliori strade amministrative e tecniche per utilizzare le risorse come avevamo indicato, confrontandosi con il Socio privato – Uisp – arrivando ad ipotizzare come soluzione più efficace la trasformazione della ViviLoSport, società che gestisce la struttura. Con questo atto di indirizzo approvato dal Consiglio la Giunta approfondirà la possibilità e che la società diventi interamente a capitale pubblico.
“Negli anni la ViviLoSport ha avuto una significativa trasformazione, fu inizialmente pensata come strumento utile ad infrastrutturale un’intera area a vocazione sportiva oltre che gestire l’impianto sportivo delle Piscine del Mugello, adesso di fatto è semplicemente il gestore dell’impianto e certamente non ha e non può avere la forza economica anche di effettuare investimenti a fronte del pareggio di bilancio che non sempre riesce ad ottenere. Noi qui vogliamo ringraziare la Uisp che si è sempre resa disponibile e attenta ad accogliere e rispondere alle esigenze pubbliche dell’Amministrazione e che in questi anni è stata un Socio serio e affidabile con il quale il Comune ha gestito con oculatezza e attenzione un impianto pubblico di grande rilevanza e anche di grande complessità – afferma la capogruppo Sonia Spacchini. Vogliamo inoltre ringraziare la Giunta comunale e il Sindaco Omoboni per aver accolto con sollecitudine la richiesta avanzata dal Gruppo del Partito Democratico e condivisa dall’intero Consiglio Comunale, affinché tali e significative risorse pubbliche venissero destinate agli interventi prioritari di cui la struttura ha estremo bisogno come testimoniato anche in questi ultimi mesi. Continueremo a collaborare e confrontarci sugli interventi e i progetti che verranno realizzati, ma siamo convinti di aver compiuto oggi un passo importante.”

Pubblicità
Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.